Leo Gassmann vince la categoria Giovani

Dal Roof

Leo Gassmann vince la categoria Giovani

Anno indimenticabile per il figlio (e nipote) d'arte che dopo il successo di x Factor vince il Festival di Sanremo

Condividi

Di cognome fa Gassmann (con due “n”, cognome originale del bisnonno tedesco). È nipote del mattatore Vittorio e figlio di Alessandro. Quindi ha nel sangue il Dna dei vincitori e il talento dei grandi. Leo, 21 anni, ha vinto il Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte regolando tre giovani colleghi, imponendosi prima in semifinale e, poi, nella finalissima.

La prima sfida ha riguardato Tecla (e la sua «8 Marzo») e Marco Sentieri (con «Billy Blu»), con la cantante 16enne che ha avuto la meglio sul rapper. Poi, la seconda semifinale ha visto confrontarsi Leo Gassmann e Fasma «Per Sentirmi Vivo»). Gassman ha trionfato con «Va bene così», per poi vincere la sfida con Tecla.

Felicissimo, Leo ha raccontato: “Ho provato tanta gioia. Non credo all’odio, perché è mancanza di amore. A tutti è capitato di sentirci sbagliati, una delusione lavorativa e di amicizia. Ascolto Vasco Rossi, Jovanotti, Lucio Dalla, Ivano Fossati, Luigi Tenco, Brunori Sas, un grande artista, uno dei cantautori vecchio stampo”.

© Tutti i diritti riservati

Condividi