Diodato vince la 70a edizione del Festival di Sanremo

Diretta Flash

Diodato vince la 70a edizione del Festival di Sanremo

Dopo una testa a testa con la band rivelazione Pinguini Tattici Nucleari e Francesco Gabbani, Diodato, vince la 70a edizione del Festival di Sanremo

Condividi

Il vincitore del Festival 2020 è Diodato, il cantautore nato 39 anni fa ad Aosta. La Palma d’oro con il leone rampante è andata all’interprete di Fai rumore. Un verdetto che ha messo d’accordo un po’ tutti per lo spessore della canzone e il valore dell’interpretazione.

La giuria della sala stampa, quella demoscopia e il televoto hanno premiato con il secondo posto Francesco Gabbani convincente con Viceversa e con il terzo la simpatia dei Pinguini Tattici Nucleari con la loro Ringo Starr.

Fuori dal podio sono finiti un po’ a sorpresa Le Vibrazioni (il pubblico dell’Ariston ha rumoreggiato non poco), e poi interpreti raffinati come Tosca e Irene Grandi, stagionati big come Rita Pavone, Marco Masini e Michele Zarrillo, provocatori di vario genere come Junior Cally, Achille Lauro e la stessa Elettra Lamborghini e i tre prodotti di Amici (Riki, Giordana Angi e Urso).

A Diodato è andato il Premio della Critica Mia Martini e il Premio della Sala Stampa Lucio Dalla.

Il Premio “Sergio Bardotti” per il miglior testo è andata a Rancore mentre Tosca si aggiudica il Premio “Giancarlo Bigazzi” per la migliore composizione musicale.

Al secondo classificato Francesco Gabbani è stato invece assegnato il Premio TIM Music per la canzone più ascoltata sull’App di Tim Music.

 

ecco la classifica finale

1. Diodato
2. Gabbani
3. Pinguini Tattici Nucleari
4. Le Vibrazioni – “Dov’è”
5. Piero Pelù – “Il gigante”
6. Tosca – “Ho amato tutto”
7. Elodie – “Andromeda”
8. Achille Lauro – “Me ne frego”
9. Irene Grandi – “Finalmente io”
10. Rancore – “Eden”
11. Raphael Gualazzi – “Carioca”
12. Levante – “Tikibombom”
13. Anastasio – “Rosso di rabbia”
14. Alberto Urso – “Il sole ad est”
15. Marco Masini – “Il confronto”
16. Paolo Jannacci – “Voglio parlarti adesso”
17. Rita Pavone – “Niente (resilienza 74)”
18. Michele Zarrillo – “Nell’estasi o nel fango”
19. Enrico Nigiotti – “Baciami adesso”
20. Giordana Angi – “Come mia madre”
21. Elettra Lamborghini – “Musica (e il resto scompare)”
22. Junior Cally – “No grazie”
23. Riki – “Lo sappiamo entrambi”
(Bugo e Morgan, con “Sincero”, sono stati squalificati)

 

di Leonardo Iannacci

© Tutti i diritti riservati

Condividi